Buccino
Comune di buccino
 
La storia
 

Centro di origini antichissime in provincia di Salerno, Buccino sorge su di una dorsale collinare fra l’Appennino Lucano e il vallo di Diano.

A seguito del tremendo sisma del 1980, il paese ha potuto cambiare il volto urbanistico e il destino economico, facendo riaffiorare alla luce la storia dell’Antica Volcei.

Il Comune rappresenta, infatti, uno dei rari esempi nella realtà regionale in cui i fondi dell’Unione Europea sono stati investiti con profitto. All’indomani del terremoto del 1980 si scoprì che la piccola comunità sconvolta dal sisma era stata edificata sui resti dell’antica Volcei, città preromana e romana.

Sotto le macerie, dal centro alla periferia, dal castello alle case contadine, dai vicoli alle case con sotorie millenarie, è stata ritrovata l’area urbana della preesistente Volcei, sviluppata fin dal VI secolo a.c.. Grazie ad un’attività articolata in lunghe operazioni di scavo, restauro, tutela e valorizzazione delle risorse archeologiche, negli ultimi anni sono state portate alla luce diverse fasi della storia di Volcei: strade, tabernae di epoca romana, edifici pubblici e privati che si mescolano e sovrappongono ai palazzi e alle chiese della Buccino medievale.

Questi ritrovamenti, insieme ad un investimento complessivo di 11 milioni di euro, hanno reso possibile la realizzazione di un Parco Archeologico Urbano unico nel suo genere: una vera città nella città, un museo diffuso a cielo aperto.

Il “Parco Archeologico urbano dell’Antica Volcei”, così definito per il suo svilupparsi interamente al di sotto del centro storico di Buccino, rappresenta oggi un’inedita tipologia di sito archeologico grazie al suo sovrapporsi ed intersecarsi di elementi che testimoniano l’importanza e il valore del patrimonio archeologico del territorio campano.

Il Museo Archeologico Nazionale “Marcello Gigante” inaugurato nell’ottobre 2009 ospitato nei locali del medievale complesso degli Eremitani di S. Agostino, sorge al centro del paese e conserva ben ordinati e classificati oltre 5 mila reperti archeologi di sommo valore che vanno dal VII secolo al secondo secolo avanti Cristo su di una superficie di 1600 mq. 

Visitare oggi Buccino significa tuffarsi nella storia di una doppia città: ripercorre sul filo della memoria e dell’emozione le tracce di un’antica civiltà, armonicamente intrecciate con il contesto urbano moderno.

 
 
Avviso d'asta per la vendita al pubblico incanto di immobili di proprieta' comunale
L'Amministrazione Comunale di Buccino, in esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n. 5 del 29/04/2010 avente ad oggetto “Piano Alienazione e Valorizzazione Patrimonio Immobiliare&r[...]
E' online il sito "Una Casa a Volcei"

Copyright 2012 - Comune di Buccino - Via Piazza Municipio , 1 - BUCCINO (SA) - Partita Iva 82003670658 - Credits